Lavori Futuri Per Un Domani Più Verde
future jobs lavori verde

Mentre continuiamo ad evolverci e a diventare più consapevoli di noi stessi come collettivo, nuove opportunità si presentano. Il mondo sta cambiando e sta entrando in una nuova era in cui siamo tutti più consapevoli del nostro impatto sul pianeta. Molti aspetti dell’infrastruttura della società devono cambiare per creare un futuro più sostenibile e più verde. 

Andando verso il 2030 e oltre, i “green jobs” in tutti i settori saranno sempre più richiesti. La Commissione globale sull’economia e il clima stima che ci saranno 65 milioni di nuovi posti di lavoro a bassa emissione di carbonio entro il 2030.

Lavoro nel Settore Alimentare e Agricolo

Il cibo è un fattore essenziale in qualsiasi società e, poiché la popolazione continua a crescere, è necessario trovare soluzioni sostenibili in modo che tutti possiamo prosperare. L’attuale agricoltura industriale globalizzata sta danneggiando il pianeta e la nostra salute. Stiamo assistendo a uno spostamento vitale da questi metodi malsani e insostenibili verso la ricostruzione degli ecosistemi e della biodiversità del suolo. Gli specialisti della permacultura e dell’agricoltura rigenerativa continueranno a crescere in popolarità.

I futuri sistemi alimentari saranno sempre più localizzati. Un bisogno di agricoltori urbani aiuterà le città ad accedere a cibi stagionali che sono più freschi, locali e senza sostanze chimiche.  Gli orti verticali e sui tetti diventeranno più comuni man mano che la tecnologia e l’architettura si uniranno per renderli possibili. I cuochi sostenibili saranno un’importante occupazione di nicchia che aiuterà le famiglie indaffarate a procurarsi il cibo e a preparare pasti deliziosi e nutrienti. 

Lavoro nella Gestione dei Rifiuti

La gestione dei rifiuti è un settore che ha bisogno di grandi cambiamenti. I rifiuti stanno inquinando le nostre terre e gli oceani. Nel 2017, un ecologista industriale della University of Southern California, Santa Barbara, ha riferito che il mondo ha prodotto e messo fuori 8,5 miliardi di tonnellate di plastica. È stato inoltre stimato che sarebbe cresciuto fino a 12 miliardi di tonnellate entro il 2050 se avessimo continuato su questa traiettoria.

Lavori come ingegneri di progetto, manager dei rifiuti e manager ambientali sono essenziali per i progetti che ripuliscono i nostri oceani e corsi d’acqua.  I tecnici del riciclaggio saranno molto più richiesti e creeranno 6 milioni di posti di lavoro in tutto il mondo.

Man mano che i modelli di business dell’economia circolare diventeranno più diffusi, i commercianti di rifiuti diventeranno un ingranaggio essenziale del sistema. Essi trovano oggetti riciclati e pre-utilizzati da vendere come materia prima che viene inserita nel ciclo di produzione.

Lavoro nell’Edilizia

Come molte altre industrie, l’edilizia si sposterà verso pratiche più sostenibili. L’edilizia sostenibile cerca di ridurre l’uso di materie prime vergini, di ridurre il consumo di energia, le emissioni di gas serra e anche la produzione di rifiuti.

La domanda di minatori urbani sta crescendo man mano che l’edilizia inizia ad adottare modelli più circolari. I minatori urbani recuperano materiale da edifici, infrastrutture e prodotti obsoleti. Questo può essere fatto in tutti i settori, come il recupero dell’alluminio dalle automobili. Tuttavia, l’edilizia e le demolizioni forniscono i materiali più necessari. Materiali come il mattone, l’acciaio, il legno e il cemento sono molto richiesti anche se solo il 13% di questi materiali da costruzione sono attualmente acquisiti attraverso fonti rinnovabili.

Gli eco architetti e i costruttori verdi giocano un ruolo importante nel futuro di questo campo. Queste professioni progetteranno, costruiranno e convertiranno le proprietà per diventare più efficienti dal punto di vista energetico e autosufficienti nel produrre la propria energia e il proprio cibo. 

Lavoro nella Moda

La moda è stata orribile per l’ambiente e ha un estremo bisogno di cambiare. L’industria inquina e prosciuga i sistemi idrici, rappresenta il 10% delle emissioni globali di energia e produce una quantità pazzesca di rifiuti. L’85% di tutti i tessuti prodotti vengono gettati nelle discariche. Il mondo produce attualmente 92 milioni di tonnellate di rifiuti tessili all’anno e si prevede che aumenteranno a 134 milioni di tonnellate all’anno entro il 2030.

I manager delle operazioni di riciclaggio tessile, le piattaforme di riciclaggio tessile e i rivenditori sono necessari per riutilizzare questi materiali. I lavori di chimica tessile mireranno a creare materiali che siano più durevoli e duraturi, così come meno tossici per l’ambiente.

Lavoro nell’Energia

Si prevede che l’industria dell’energia fornirà la maggior parte della domanda di lavoro nel prossimo futuro. Il mondo si sta allontanando dai combustibili fossili verso soluzioni energetiche più verdi. Queste nicchie di energia rinnovabile includono il solare fotovoltaico, i biocarburanti liquidi, l’eolico e l’idroelettrico. Si prevede che l’occupazione in queste tecnologie crescerà fino a 43 milioni di posti di lavoro nei prossimi 30 anni.

Si prevede che la richiesta di tecnici di turbine eoliche crescerà del 68,2% entro il 2030 e che la necessità di installatori di impianti solari fotovoltaici crescerà del 52,1% entro il 2030. 

Gli ingegneri energetici continueranno a ricercare, progettare e sviluppare soluzioni più pulite ed efficienti. I gestori di rifiuti fotovoltaici aiuteranno con la circolarità dell’industria solare, scomponendo i pannelli nelle sue parti preziose.

Inoltre, saranno necessari altri lavori legati alla transizione dei nostri sistemi attuali a queste nuove tecnologie. Questi includono “efficienza, miglioramento e flessibilità, stoccaggio e idrogeno, per citarne alcuni” (IRENA, p55).

Lavoro nel Business e nelle Banche

Sono in arrivo anche dei cambiamenti nel mondo degli affari e delle banche. I consulenti di sostenibilità analizzeranno e aiuteranno le aziende a ridurre la loro impronta di carbonio. Gli analisti ambientali o i consulenti verdi aiuteranno le aziende a gestire diverse questioni ambientali in tutte le aree come la produzione, le iniziative di sostenibilità, la conformità, l’edilizia verde, l’energia rinnovabile e la gestione dei rifiuti. 

I designer di prodotti circolari sono essenziali per rendere possibile il modello circolare. Il loro compito principale è quello di progettare prodotti che possono essere facilmente ed efficientemente smontati alla fine del loro ciclo di vita.

L’avvocato ambientale è anche una nicchia in crescita, dato che sempre più leggi e regolamenti vengono imposti alle imprese in tutto il mondo.

Anche le banche stanno cercando di diventare verdi investendo in aziende ambientali e socialmente responsabili. Questo ha creato un nuovo e crescente settore di posti di lavoro intorno alle ESG (o Environmental, Social, Governance). Alcuni esempi includono banchieri d’investimento di finanza sostenibile, specialisti di obbligazioni verdi, gestori di portafogli ESG e analisti ESG per citarne alcuni.

Lavori che Attraversano Campi Interdisciplinari

Il passaggio a modelli di business circolari si estende su molti settori. Attualmente, solo il 9,1% dell’economia mondiale è circolare e nel 2018 impiegava 3,9 miliardi di persone. L’Organizzazione Internazionale del Lavoro prevede che ci sarà una creazione netta di 18 milioni di nuovi posti di lavoro nella circolarità entro il 2030 

Gli esperti di tecnologia circolare sono posizioni importanti che sono necessarie in tutte le imprese circolari e in tutti i settori.  Le aziende, grandi e piccole, avranno bisogno di questi esperti per recuperare, riparare e rimettere a nuovo oggetti e materie prime. Così, per esempio, avremo bisogno di più esperti in riparazioni di biciclette, restauro di elettrodomestici e rammendo di vestiti. 

Anche il campo della tecnologia è in piena espansione e continuerà a concentrarsi sulla creazione di soluzioni più verdi in tutte le industrie. La silvicoltura e la conservazione è un’area, per esempio, con una crescente domanda di servizi tecnologici. Posizioni come il monitoraggio e la certificazione della cattura del carbonio combinano la tecnologia con il business e l’agricoltura. 

La biotecnologia è un campo innovativo e interdisciplinare in crescita. È utile in diverse aree di lavoro come la biologia della conservazione, il monitoraggio ambientale, la qualità dell’acqua, l’agricoltura e la sicurezza alimentare. Un paio di esempi di lavori entry level richiesti sono i tecnici di scienze agricole e alimentari e i tecnici di scienze e protezione ambientale.

Scopri di più sulle biotecnologie nei nostri prossimi webinar e corsi introduttivi. 

Leggi tutto sull’economia circolare e su come le aziende stanno diventando più sostenibili, clicca qui. 

Fonti: International Renewable Energy Agency – Renewable Energy and Jobs 2021 report, International Institute for Sustainable Development – Effects of Circular Economy on Jobs, Leonard Article – Four Jobs Of The Future For Circular Lands And Cities, Global Citizen Article – 6 Green Careers Set To Grow In The Next Decades, College Consensus – Green Careers, Construct – Sustainability in Construction, Metabolic – Urban Mining and Circular Construction, The Ocean Cleanup – Careers, BBC News – “Earth Is Becoming A ‘Plastic Planet,'” Geneva Environment Network – Environmental Sustainability In The Fashion Industry, BBC Future – Why Clothes Are So Hard To Recycle, E- Financial Careers – The Top ESG Jobs In Banking And Finance, Biotech Careers

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin

More
articles

OTP logo white

GDPR Compliance