Piano 2030 Della Commissione UE Per Piantare 3 Miliardi Di Alberi
EU Comission plan to plant 3 billion trees

“Le foreste sono la migliore soluzione naturale al cambiamento climatico”, afferma Wes Saffar dell’organizzazione americana per la conservazione delle foreste americane.

Un piano per piantare 3 miliardi di alberi entro il 2030 e combattere il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità è stato annunciato dalla Commissione europea. Per raggiungere questo obiettivo bisogna far crescere 600 milioni di alberi all’anno, questo aumenterà la copertura forestale in Europa, promuoverà la biodiversità e aiuterà a mitigare gli effetti del cambiamento climatico. 

Gli agricoltori avranno un ruolo vitale nella strategia di riforestazione. Attraverso il pagamento di incentivi, l’UE spera di convincere gli agricoltori locali a sostenere i costi di piantumazione e di manutenzione delle foreste in alcune delle loro terre. 

Gli scettici del piano dicono che l’UE non dovrebbe concentrarsi solo sul piantare nuovi alberi, ma dovrebbe anche cercare di proteggere le foreste esistenti. Secondo le statistiche della Commissione Europea, 13 milioni di ettari di foreste vengono distrutti ogni anno nel mondo. È circa la superficie della Grecia che viene disboscata ogni anno. Questo sfruttamento delle risorse naturali è dovuto principalmente all’agricoltura industrializzata e alla produzione di beni. Per esempio, il 15% della deforestazione è dovuto alla produzione di carta igienica, secondo il Natural Resource Defense Council.

In risposta a questo la Commissione europea ha anche presentato la Strategia forestale per il 2030. Questo piano mira a “migliorare la qualità e la quantità delle foreste nell’UE”. [1] Tutti questi piani formano il grande Green Deal europeo, che mira ad una riduzione del 55% delle emissioni di carbonio entro il 2030 e la completa neutralità del carbonio entro il 2050. 

Il Nostro Progetto Olive Tree Project

Olive Tree Project è fortemente concorde con la Commissione europea sulla necessità di proteggere le nostre foreste e riforestare l’Europa (e il mondo). Dato che ci troviamo in Puglia, nel Sud Italia, ci viene ricordato ogni giorno questo bisogno urgente. Milioni di alberi di ulivo nel Salento sono seccati a causa del batterio Xylella. Questa situazione sta portando al collasso gli ecosistemi e sta creando desertificazione nella regione.

Piano 2030

Olive Tree Project mira a piantare 1 milione di alberi in Puglia. Ci impegniamo a ricostruire gli ecosistemi e promuovere la biodiversità. 

Abbiamo bisogno del tuo aiuto. Iscriviti e unisciti alla nostra comunità per seguire i nostri ultimi eventi. 

Scopri quali sono i 13 benefici degli alberi cliccando qui.

Fonti: Commissione europea sulla deforestazione, Commissione europea sul piano di rimboschimento, [1] Commissione europea sulla strategia forestale

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin

More
articles

OTP logo white

GDPR Compliance